Home ANNO XXV (giugno -1988) – n.90

ANNO XXV (giugno -1988) – n.90

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

Il,terremoto piomba su Laviano e sull’Irpinia alle 19,30 del 23 novembre 1980. E una sera di domenica, che chiude una giornata calda e “primaverile”; cosa interpretata successivamente come segno premonitore della catastrofe, ma vissuta in precedenza come una piacevole occasione di passeggiate, di visite, di giochi dei ragazzini nelle strade dell’abitato.
Il sisma introduce, nel fluire del tempo di vita del paese, una cesura pro­fonda, divide i riferimenti, i ricordi, l’organizzazione stessa della vita delle persone, in un “prima” e un “dopo”, rigidamente separati da un vuoto, che concentra in pochi secondi la distruzione di secoli, e separa irrimediabilmente due istanti, normalmente contigui.

Paole chiave: Terremoto, Laviano, emigrazione di ritorno, Francia, gruppi etnici, Europa Occidentale, Intercultura, Fascismo, Australia, Texas, Fecondità, donne, censimento
INDICE:

 

 
SOMMARIO
Ricerche e Studi
Il tempo spezzato. Il terremoto a Laviano e il ritorno degli emigrati, Donatella Barazzetti, pag. 162
L’immigration étrangère dans la France contem­poraine, Georges Tapinos, pag. 179
Vers la formation de nouveaux groupes ethni­ques en Europe Occidentale?, Marco Martiniello, pag. 202
Tradition, Core Values and Intercultural Development. A Humanistic Perspective on Cultura! Change with Reference to Australia and Ethnically Plural Societies, J.J. Smolicz; pag. 213
Italian Fascism in Australia 1922-1945, Gian­franco Cresciani, pag. 237
Early Italian Settlers of Tarrant County, Texas, Valentine J. Belfiglio, pag. 247
Fecondità e migrazioni: un’analisi delle donne censite nel 1981 in provincia di Milano,
Renata Clerici, pag. 258
Resoconti
Convegno su “La presenza straniera in Italia” (Roma, CNR, 17-18 dicembre 1987), Nora Federici, pag. 281
Recensioni, a cura di Renato Cavallaro, pag. 284