Home ANNO XXIX (marzo -1992) – n.105

ANNO XXIX (marzo -1992) – n.105

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

L’insediamento di immigrati provenienti dal Terzo Mondo nelle regioni più prospere del nostro paese, e segnatamente in Lombardia, sta avvenendo sotto il segno di uno scarto apparentemente insanabile tra le rappresentazioni di tale fenomeno nell’immaginario collettivo, e le sue dinamiche effettive. Il dato della visibilità dei fenomeni di emarginazione e di povertà, special­mente nelle metropoli, insieme all’amplificazione mass-mediatica di conflitti ed episodi incresciosi, contribuiscono ad alimentare presso l’opinione pubblica l’idea di un’immigrazione economicamente parassitaria e socialmente pericolo­sa. Nei fatti invece le innovazioni introdotte dalla legge Martelli, con la possibilità di regolarizzazione e di accesso paritario al mercato del lavoro, hanno aperto la strada ad un ruolo attivo e legittimato dei migranti nel sistema economico. In Lombardia, come mostrerò sulla base dei dati di alcune recenti ricerche1 questo processo di inserimento è ormai avviato, anche se resta silenzioso e miscono­sciuto dall’opinione pubblica.

Paole chiave: Italia, lavoro, immigrazione, Lombardia, politiche migratorie, catena migratoria, diaspora, Argentina, secondo dopoguerra, Germania, migrazioni tedesche, pregiudizi, discriminazioni, etnia, Craibi, Europa, migrazioni transcontinetali, Nord America
INDICE:

 

 
SOMMARIO
Immigrati in Italia
Il lavoro degli immigrati. Analisi del caso lombardo, Maurizio Ambrosini, pag. 2
Italian attitudes and opinions towards foreign migrants and migration policies, Corrado Bonifazi, pag. 21
La catena migratoria
The village outward approach to the study of social networks: A case study of the Agnonesi diaspora abroad, 1885-1989, Samuel L. Baily, pag.43
Las cadenas migratorias espafi.olas a la Argentina. El caso de los Sorianos de Lujan, Dedier Norberto Marquiegui, pag. 69
Studi e Ricerche
Le migrazioni tedesche Est-Ovest nel secondo dopoguerra, Dietrich van Delhaes Gunther, pag. 103
Anti-Italian prejudice and discrimination and the persistence of ethnic voting among Philadelphia’s Italian-Americans: 1928-1953, Stefano Lucani, pag. 113
La circolazione delle persone in un’area della peri­feria: tre casi nei Caraibi, Livio Sansone, pag. 134
Resoconti
“Localité et ethnicité: deux formes du lien social?”, (Grenoble, 25-27 giugno 1991), Francesco Lazzari, pag. 149
Continental European migration and transconti­nental migration to North America. A comparative perspective (Bremerhaven, August 15-18, 1991), Horst R6ssler, pag. 154
Recensioni, pag. 159