Home ANNO XXIV (settembre -1987) – n.87

ANNO XXIV (settembre -1987) – n.87

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

A partire dall’agosto 1914, all’indomani dello scoppio delle ostilità in Euro­pa, iniziano in Italia, anche se ancora in posizione di neutralità, le operazioni di pre-mobilitazione, che predispongono tra l’altro il rimpatrio dei soggetti a obblighi militari e la limitazione degli espatri. Risale infatti al Regio Decreto del 6 agosto 1914 il primo dei provvedimenti sospensivi della facoltà di emi­grare per i soggetti a leva di tutte le categorie. Tutta la materia passerà in seguito al Commissariato Generale dell’Emi­grazione (d’ora in poi: CGE), organo ufficialmente incaricato di occuparsi del­l’organizzazione dei rimpatri dall’estero, che erano gratuiti solo per il richiamato, non per la famiglia, cui spettava invece un sussidio governativo. Compito del CG E era inoltre rilasciare i nulla-osta alla richiesta dei passaporti per l’estero per chi intendeva emigrare negli anni di guerra.

Paole chiave: prima guerra mondiale, emigrazione, comunità, Serra biellese, esodo, mestiere, edilizia, Piemonte, secondo dopoguerra, Montorio, Parigi, Australia, Italiaimmigrazione, Argentina,
INDICE:

 

 
SOMMARIO
RICERCHE E STUDI
Il movimento migratorio italiano durante la prima guerra mondiale, Patrizia Salvetti, pag.282
Emigrazione e comunità nella Serra biellese: l’e­sodo temporaneo da Sala e Torrazzo (1800-1914), Paola Corti, pag.296
Emigrazione e mestiere: il caso di un gruppo di edili piemontesi, Patrizia Audenino, pag. 326
Storia di Angela. L’emigrazione nel secondo do­poguerra a Montorio nei Frentani, Renato Ca­vallaro, pag. 345
Las cadenas migratorias italianas: algunas reflexio­nes a la luz del caso argentino,
Fernando Devoto, pag. 355
Le disposizioni elvetiche in materia di immigrazio­ne e il movimento migratorio italiano,
Cinzia Buc­cianti, pag. 374
Associative strategies against geographical up­rooting and social isolation, Maria Beatriz Rocha Trindade, pag. 401
Aspects du vécu des travailleurs portugais en ré­gion parisienne, Félix Neto, Etienne Mullet, pag. 416
Note e commenti
Considerazioni su alcuni saggi su lingua ed emigra­zione in Australia, Massimo Vedovelli, pag. 430
Gli stranieri in Italia: note su una recente indagi­ne, Maria Carmela Miccoli, pag. 445
Recensioni, a cura di Renato Cavallaro, pag. 451