Home ANNO X (marzo -1973) – n. 29

ANNO X (marzo -1973) – n. 29

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

Collegandoci a quanto è stato pubblicato nel n. 27, proseguiamo in questo numero nell’esame dei rapporti tra sindacati ed emigrazione. Dopo aver preso in considerazione i sindacati italiani, è ora la volta di quelli jugoslavi, che rientrano in un sistema del tutto particolare, in quanto in Jugoslavia politica sindacale e politica governativa si identificano. Ciò non toglie che vi siano tra l’emigrazione italiana e quella jugoslava notevoli analogie, dal punto di vista degli obiettivi perseguiti dai rispettivi sindacati. Italia e Jugoslavia costituiscono dunque i due prototipi scelti come Paesi di emigrazione.

Paole chiave: emigrazione italiana, politica, religiosità, meridione, Europa, Scalabrini
INDICE:

 

SOMMARIO

Sindacati ed Emigrazione

II. – I Sindacati jugoslavi  e l’emigrazione       pag. 3

Sindacati ed Immigrazione

I – I Sindacati svizzeri  e la immigrazione        pag. 25

II – I Sindacati francesi e l’immigrazione         pag. 64

Alla ricerca di una strategia sindacale, di Claudio Calvaruso      pag. 97

Summary – Résumé – Zusammenfassung – Resumen – Sumàrio   pag. 118

NOTE E DISCISSIONI

I – Tavola rotonda sugli <<stages>> rotativi dei giovani lavoratori all’estero    pag. 120

II – Rotazioni e formazione professionale dal punto di vista dei paesi di accoglimento, di G. Callovi    pag. 129

DOCUMENTAZIONI

Alla ricerca di una strategia  per l’emigrazione (ACLI)    pag. 134

La confederation Mondiale  du Travail et la migration    pag.142

Les travailleurs etrangers en Suisse, leurs probémes  et les notres  (USS)     pag. 164

L’emigrazione di manodopera italiana in Svizzera  alla luce  della psichiatria , di G.  Bendetti   pag. 171

RECENSIONI  pag. 174