Home IL DIRITTO A NON EMIGRARE

IL DIRITTO A NON EMIGRARE

Studi Emigrazione 201/2016

Atti della Summer School “Mobilità umana e giustizia globale” VI edizione

a cura di Laura Zanfrini

I saggi qui raccolti costituiscono gli Atti della VI edizione della Summer School Mobilità umana e giustizia globale, promossa dall’Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con lo Scalabrini International Migration Institute, l’Agenzia scalabriniana per la cooperazione allo sviluppo e la Fondazione Migrantes, con il sostegno della Fondazione ISMU e del Rotary Club di San Donato Milanese. L’intento della scuola è quello di collocare l’analisi dei processi migratori all’interno di una riflessione più ampia, consapevoli dello stretto legame che unisce il governo e la governance della mobilità umana alla questione della giustizia globale, come proprio l’ultima edizione della scuola ha dimostrato in modo particolarmente eloquente. La prima edizione della Summer school, svoltasi a Loreto nel mese di luglio 2010, è stata dedicata al tema dei Confini, colti nelle loro molteplici dimensioni. Passando in rassegna i significati dei confini e la loro origine, le relazioni tra insider e outsider, i processi di inclusione ed esclusione all’interno dei confini statuali, le discutibili pratiche di “esternalizzazione” dei confini, ma anche quelle virtuose di “sconfinamento” che suggeriscono nuove modalità di cooperazione coi paesi in via di sviluppo – grazie al protagonismo dei migranti e della società civile – e nuove prospettive per il dialogo interreligioso, questa edizione della scuola ha mostrato le profonde implicazioni etiche di temi e questioni troppo spesso ridotti ai loro aspetti tecnici o peggio ancora ideologici.