Home ANNO XLV (giugno – 2008) – n.170

ANNO XLV (giugno – 2008) – n.170

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

America latina: emigranti, nazioni, identità

L’America latina dalla metà dell’Ottocento ad oggi è stata meta e origine di flussi migratori importanti da e verso altri continenti. Gli studi contemporanei, di cui i saggi qui presentati sono un esempio si­gnificativo, indagano un tema comune: il nesso, spesso ambiguo e sfug­gente, tra identità individuali e collettive e fenomeno migratorio. Qua­le è stato il contributo degli europei e degli asiatici alla formazione del­le nazioni latinoamericane tra Otto e Novecento? Quale è stato il per­corso attraverso il quale i nuovi arrivati hanno ridefinito la loro identi­tà in un bilancio difficile tra il proprio passato, il proprio presente e il futuro? Oggi i latinoamericani emigrati in Europa ripercorrono un analogo processo di trasformazione identitaria e le nazioni europee ri­definiscono la propria immagine come società di immigrazione. Quali sono le caratteristiche di questi processi? Come si possono cogliere e rappresentare? Quali sono le fonti da interrogare?
Gli studiosi, autori dei saggi qui riuniti, cercano di rispondere a queste domande da angolature diverse. Comune a molti di loro è l’uso di interviste e storie di vita: l’intreccio tra ricerca storica e ricerca an­tropologica appare particolarmente ricco di potenzialità. Sono prese in considerazione nuove fonti e nuove metodologie. Internet offre indica­zioni preziose sulle motivazioni ed i progetti degli emigranti nei forum in cui ci si scambia informazioni, consigli, idee, speranze. Sono le nuove “lettere degli emigranti”, disponibili in tempo reale. Lo studio delle re­ti, della trama di relazioni che l’immigrato nel nuovo paese stabilisce con altri immigrati di varia provenienza e con gli abitanti locali, ap­pare un nuovo fecondo campo di studio, così come è stato in passato con le catene migratorie.

Paole chiave: Giappone, Brasile, italia, immigrazione, storiografia, Europa, Argentina, Spagna, reinvenzione culturale, Perù, ecuadoriana, analisi di genere, donne, interculturale, Italiaidentità, dinamiche migratorie
INDICE:

 

 
SOMMARIO
Introduzione, Eugenia Scarzanella, pag. 259
Imigraçao japonesa no Brasil: cinco geraçoes em um século, Monica Raisa Schpun, pag. 265
L’immigrazione italiana in Uruguay nella più recente storiografia (1990-2005), Juan Andrés Bresciano, pag. 287
Becoming a ”Third Subject”: Artists of European Origin and the Appropriation of Indigenous Cultures in Argentina, Arnd Schneider, pag. 301
L’esperienza della diversità. Gli argentini in Spagna, Elda Gonzalez Martinez, pag. 319
Il processo di reinvenzione culturale a livello locale: la complessità di essere peruviano in Spagna, Asunci6n Merino Hernando, pag. 341
L’emigrazioné ecuadoriana: un’analisi di genere, Chiara Pagnotta, pag. 359
La traiettoria migratoria di una famiglia del “pueblo joven” Villa Maria del Triunfo: da Ayacucho alle ”barriadas” di Lima, a Torino (1995-2006),
Leslie Nancy Hernandez Nova, pag. 377
Le donne nei processi di integrazione. I risultati della ricerca in Italia, Sara R. Farris, pag. 393
I centri interculturali in Italia: ruolo, azioni, prospettive. Alcune riflessioni a partire da una ricerca empirica, Lorenzo Luatti, pag. 411
«Venite e l’America rimedia a tutto!». Memorie del viaggio (1903-1904) di un emigrante mantovano, Renzo Rabboni, pag. 428
Dinamiche migratorie ed identità nazionale nel Giappone contemporaneo, Alessandro Bergamaschi, pag. 455
Un’occasione mancata? A proposito di un libro di David A. Gerber sulle lettere degli emigranti, Matteo Sanfilippo, pag. 475
Recensioni, pag. 489
Segnalazioni, pag. 505