Home ANNO XLI (marzo – 2004) – n.153

ANNO XLI (marzo – 2004) – n.153

Rivista: STUDI EMIGRAZIONE
Editore: Morcelliniana
Autore: Centro Studi Emigrazione
Sintesi volume:

Origini, sviluppo e prospettive della
Convenzione internazionale sui diritti dei migranti
Il 1 luglio 2003 è entrata in vigore la Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti di tutti i migranti e le loro famiglie. Come previsto dall’art. 87, per entrare in vigore, doveva essere ratificata da almeno venti stati. La ventesima ratifica è stata depositata dal Guate­mala il 14 marzo dello stesso anno, permettendo a questo strumento di diritto umanitario di avere efficacia di legge. Definito il segreto meglio mantenuto dalle Nazioni Unite, la Convenzione può ora passare al va­glio dell’applicazione per misurarne l’effettiva efficacia come strumen­to di protezione dei migranti. Sicuramente si moltiplicheranno le ana­lisi per enuclearne pregi e limiti. Non può però mancare tra coloro che si interessano di emigrazione la domanda su quale sia l’origine di que­sta Convenzione, come mai ci sia voluto così tanto tempo per la sua en­trata in vigore, e quali possano essere i possibili sviluppi per una ade­sione più ampia da parte degli Stati.

Paole chiave: diritti, migranti, ONU, Convenzione, economia, immigrazione, lavoro, 1990, lavoratori, economia sommersa, globalizzazione, clandestini, migrazione illegale,
INDICE:

 

 
SOMMARIO
Origini, sviluppo e prospettive della Convenzione internazio­nale sui diritti dei migranti, Graziano Battistella
La Convenzione sui diritti dei migranti e la normativa italiana sull’immigrazione, Roberto Baratta
La Convenzione ONU del 1990 sui diritti dei lavoratori migran­ti e dei membri delle loro famiglie in rapporto alle normative ed alle prassi dell’Unione Europea, Fulvio Vassallo Paleologo
Politica sull’immigrazione e progetto di Costituzione europea, Bruno Nascimbene
La società multiculturale come società politica, Francesco Viola
Immigrazione ed economia sommersa nell’Europa meridionale, Emilio Reyneri
Globalizzazione, migrazioni e culture politiche, Umberto Melotti
The estimation ofillegal migration in Europe, Michael Jandl
Italia, paese di immigrazione: tra flussi regolari e irregolari, Franco Pittau, Oliviero Forti
Gli italiani nel mondo. Dinamiche migratorie e composizione delle collettività, Gianmario Maffioletti, Alberto Colaiacomo
Recensioni
Segnalazioni
Rassegna delle riviste
Libri ricevuti